LETTERA APERTA A LUCIANA LITIZZETTO DA UNA SIGNORA DI 81 ANNI

Ho 81 anni, ho lavorato nei campi da quando ne avevo dieci anni e sono andata in pensione quando ne avevo 60, oggi percepisco una pensione di 478,00 euro al mese.


Grazie a Dio ho un fazzoletto di terra dove ancora oggi coltivo un piccolo orto, zappando la terra come si faceva una volta, riesco a racimolarci ben poco: qualche cipolla, qualche patata, un po’ di insalata….. ho difficoltà a salire le scale perchè la vita dura dei campi mi ha massacrato la schiena, dovrei fare delle terapie, ma dovrei pagarle perchè il servizio sanitario nazionale non le passa, dovrei prendere degli integratori alimentari che costano sui trenta euro per 15 giorni di cura, ma come può immaginare non posso curarmi, perchè con 478 euro ci devo pagare la luce, il riscaldamento e il ticket per i farmaci che devo prendere per il mio cuore (circa 15 euro ogni 15 giorni).


Non esco quasi mai da casa, perchè abito in campagna a 6 km dal paese e ora c’è la neve e la mia compagnia è spesso la Televisione. Mi hanno detto che lei prende circa 5 mila euro al giorno per andare a dire qualcosa su Rai Tre.. così l’altra sera ho guardato il programma di Fazio per sentire le cose che avrebbe detto.

 
Pensavo che per prendere 5 mila euro al giorno dicesse cose importanti… e invece l’ho sentita dire solo parolacce e insultare politici che magari io ho votato.

Adesso dovrò pagare il canone RAI, sui cento euro….. Ora le chiedo, perchè dovrei pagare alla RAI oltre cento euro per sentire le sue parolacce? Con cento euro potrei farci 4 cicli di terapia per le mie ginocchia!

Lei se la prende con le escort, con Ruby etc…. ma lei non è diversa da loro, visto che guadagna 5 mila euro al giorno per tenere in bocca solo il ca…. e il turpiloquio! E’ comodo far finta di stare dalla parte dei poveri, far la parte delle verginelle, quando si prendono 5 mila euro al giorno facendo la escort del turpiloquio!

Io sono una contadina vera, io sono una povera vera, io sono un’ignorante vera, ma le parolacce non le ho mai dette e non accetto che lei venga pagata anche con i miei soldi per dirle in  RAI. Vada a dirle in un teatro dove solo chi vuole sentirle possa venire ad ascoltarla e si faccia pagare da quelli che vogliono sentirla, non da me che devo vivere con 478 euro al mese ad 81 anni!

Grazie e scusi per il disturbo.





fonte : www.losai.eu
Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
Eventi in villa Roma, Villa Cicognani punta sulla soddisfazione dei suoi clienti - 14/06/2022
 Nel momento in cui sarà l'idea di organizzare eventi in villa a Roma bisognerà occuparsi come prima cosa della location che sappiamo essere un elemento importante per la riuscita...
Buste carta personalizzate, marketing ed ecosostenibilita'? - 06/06/2022
 Vediamo a cosa possono servire le buste carta personalizzate per tutte quelle persone che vogliono promuovere le loro attività grazie al web che, come sappiamo, ha cambiato sotto questo...
Tapparelle intelligenti, il futuro dell'energia - 24/05/2022
Quando si parla delle tapparelle intelligenti prodotte bisogna ricordarsi che si tratta dispositivi innovativi, moderni ma soprattutto creati con l'idea di rispettare l'ambiente, visto che riescono a...
Cryptosmart, il primo Exchange crypto Italiano - 02/05/2022
L’interesse riguardante il mondo delle criptovalute è in costante aumento. Milioni di persone decidono di investire in criptovalute per aumentare i propri guadagni e non solo. Le crypto...
Europa e CBD: cosa affermano le leggi? - 28/02/2022
Tra le leggi e i regolamenti più discussi in ambito europeo troviamo in particolar modo quelli riguardanti la produzione, la vendita e l’utilizzo del Cannabidiolo, abbreviato in CBD....
Cosa fare a San Valentino a Roma - 10/02/2022
Roma è una città che offre tanto sotto diversi punti di vista. Dall’arte alla storia, passando per pub, locali, pizzerie, bar e chi più ne ha più ne metta. E in...
Come trovare un'autoambulanza privata nella citta' di Roma? - 20/01/2022
Le ambulanze private a Roma sono in grado di offrire il trasporto di persone malate e non autosufficienti verso ospedali o cliniche. Forniamo un trasferimento privato per voi e/o il vostro caro...
Cosa c'e' da sapere sulle autodemolizioni - 22/05/2020
Prima di procedere alla demolizione di un veicolo è indispensabile provvedere alla visura dello stesso, allo scopo di accertare se sulla macchina pendano eventuali fermi amministrativi. Se...
Autore: Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.