Addio al Nubilato Shop

LA MADRE SUPERIORA DEL CONVENTO...


L’Aspetto di una giornata dipende da come ci si sveglia al mattino. Lo sa bene anche la protagonista di questa barzelletta, la madre superiora di un convento romano.

Una mattina si svegliò di buon umore, non accadeva spesso, così era stupita anche lei del suo essere felice. Si alzò e pensò:“Che fantastica notte! Mi sono svegliata veramente bene, ho deciso che oggi sarò molto tollerante con le monachelle. Sarò molto gentile!”.

Uscì dalla stanza e vide la prima monaca: “Buongiorno Suor Antonella, la vedo felice, e che bel centrino all’uncinetto che sta facendo!” La sorella rispose: “Grazie Madre, invece lei sembra che si sia alzata dal lato sbagliato.”
Non le piacque molto il commento finale. Ma non ci fece caso più di tanto e contiinuò il giro.

Incontrò Suor Franca e le disse “Carissima, la vedo bene oggi, che belle le sue piante, il suo pollice verde dà grandi soddisfazioni! La suora accetto i complimenti e continuò: “Grazie Madre, anche io la vedo bene, anche se sembra essersi alzata dalla parte sbagliata.”

Di nuovo quel commento che la madre saperiora non sembrava accettare. Sorvolò su quelle parole ancora una volta e andò dalle altre suore. Incontrò la terza, la quarta e la quinta suora e tutte alla fine facevano lo stesso commento finale.

Quando andò dalla sesta suora si prese di coraggio e gli chiese:”Buongiorno Suor Maria, mi dica una cosa, ma sia sincera:dò davvero l’impressione di essermi svegliata dalla parte sbagliata?” La suora rispose: ” Si madre,” La Madre Superiora allora dice:“E’ strano, perché oggi mi sento di ottimo umore, mi sento benissimo, sono molto allegra” A quel punto Suor Maria le dice: “Oh, no, non è per quello, Madre il fatto è che ai piedi indossa i sandali di Padre Ermenegildo”


Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
LUTTO NELLO SPETTACOLO - GRANDE DOLORE PER LA SUA MORTE: ERA AMATISSIMA DA TUTTI - 21/06/2017
Il mondo della moda ha dovuto dire addio ad un’altra grandissima donna che ha portato il Made in Italy negli armadi delle donne più eleganti. Dopo la morte di Laura Biagiotti, abbiamo...
ROMA - GRANDISSIMO INCENDIO, PAURA TRA I RESIDENTI PER LA FITTA NUBE NERA: ''TEMIAMO SIA TOSSICA'' - 20/06/2017
Fiamme su via Pontina all’altezza dell’ex campo nomadi di Tor de Cenci.  Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco, carabinieri, polizia e Protezione Civile. Da una prima...
MARCO PRATO SUICIDA IN CARCERE: IL KILLER HA INFILATO LA TESTA IN UN SACCHETTO: HA LASCIATO QUESTO BIGLIETTO - 20/06/2017
Si è tolto la vita nella cella del carcere di Velletri (Roma), in cui era detenuto, Marco Prato, accusato dell'omicidio di Luca Varani, il ragazzo ucciso della capitale nel marzo del 2016...
IL CANE VI LECCA SPESSO? NON IMMAGINATE COSA SUCCEDE: UNA SCOPERTA INCREDIBILE - 14/01/2017
Cane che lecca ci aiuta nella salute: la scoperta ha dell’incredibile – C’è chi non lo sopporta molto, c’è chi invece lo ritiene anti igienico, ma...
Royal Art Cafè
TI PUZZANO I PIEDI? IL RIMEDIO NATURALE C'E'. ECCO COSA NON DEVI FARE - 14/01/2017
Con l’arrivo dell’estate, si comincia a sudare di più e a farlo sono tutte le parti del corpo. Comprese i piedi. La bromidrosi plantare, cioè la classica puzza di...
DIMAGRIRE SENZA IL MINIMO SFORZO: ORA SI PUO'. ECCO COSA DEVI FARE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE - 14/01/2017
Dimagrire, dimagrire, dimagrire. E’ questa la parola d’ordine prima dell’estate. Un’alimentazione sana ed equilibrata e praticare una costante attività fisica sono alla...
NELLA BARBA CI SONO GLI STESSI BATTERI DEL WC - 14/01/2017
Le barbe folte e incolte possono contenere gli stessi batteri di una toilette. Lo rivela un sorprendente studio privato (basato su un piccolo campione di dati, quindi non scientifico) del...
ECCO COSA SUCCEDE SE DORMIAMO SUL LATO SINISTRO DOPO AVER MANGIATO - GUARDA - 14/01/2017
I monaci antichi dopo ogni pasto si coricavano soltanto 10 minuti ed era quello che bastava per alleggerire tutta la digestione, come mai? La più antica medicina orientale (ayurvedica ed...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.