COMPLEANNO DI RAFFAELLA CARRA'



Raffaella Roberta Pelloni nasce a Bologna il 18 giugno 1943; attrice, showgirl e conduttrice televisiva è nota anche a livello internazionale per le sue canzoni, tradotte in lingua spagnola e distribuite nei paesi latinoamericani.

Trascorre la sua infanzia a Bellaria-Igea Marina, vicino Rimini. A soli otto anni si trasferisce nella capitale per seguire Jia Ruskaia, fondatrice dell'"Accademia Nazionale di Danza di Roma". Precoce nelle arti, debutta prestissimo nel film "Tormento del Passato" (interpreta Graziella e appare nei titoli con il vero nome, Raffaella Pelloni).

Consegue il diploma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, e subito dopo nel 1960 arriva il vero e proprio debutto cinematografico: il film è "La lunga notte del '43", di Florestano Vancini.

In seguito partecipa a diverse pellicole tra cui ricordiamo "I Compagni" (di Mario Monicelli, al fianco di Marcello Mastroianni). Nel 1965 lavora sul set insieme a Frank Sinatra: il film è "Il colonnello Von Ryan".

Il successo televisivo arriva nel 1970 con lo spettacolo "Io Agata e tu" (con Nino Taranto e Nino Ferrer): di fatto Raffaella balla per tre minuti alla sua maniera, lanciando quello stile di showgirl brillante che oggi conosciamo d'abitudine.

Sempre nello stesso anno affianca Corrado Mantoni in "Canzonissima": l'ombelico scoperto, sfoggiato durante la sigla mentre canta "Ma che musica maestro!", dà scandalo. L'anno seguente è ancora a "Canzonissima" e lancia il noto "Tuca tuca", oltre alla canzone "Chissà se va".

Nel 1974 presenta "Milleluci" insieme a Mina. Passa il test e la Rai le affida la sua terza "Canzonissima", la prima condotta da sola.

La carriera è lanciata e prosegue in tv: "Ma che sera" (1978), "Fantastico 3" (1982, con Corrado Mantoni e Gigi Sabani) fino a "Pronto, Raffaella?" (1984 e 1985), programma diurno in cui lavora per la prima volta con Gianni Boncompagni, suo ex compagno. Il successo del programma che porta il suo nome, le porta nel 1984 il titolo di "Personaggio televisivo europeo femminile", assegnato dall'European TV Magazines Association.

Nella stagione 1985/1986 è conduttrice di "Buonasera Raffaella" e in quella successiva di "Domenica In".

Lascia la Rai nel 1987 per passare a Mediaset: realizza "Raffaella Carrà Show" e "Il principe azzurro", che però non ottengono grossi ascolti. Torna allora in Rai nel 1989 fino al 1991, quando conduce "Fantastico 12" insieme a Johnny Dorelli.

Dal 1992 al 1995 lavora in Spagna: sul primo canale TVE conduce "Hola Raffaella", che viene premiato con il TP, l'equivalente dell'italiano Telegatto.

Torna in Italia nel 1995 con "Carràmba che sorpresa": il programma fa registrare un record di ascolti clamoroso, tanto che condurrà altre quattro edizioni del programma, nella fascia più importante del sabato sera. Grazie a questa rinnovata popolarità presenta nel 2001 la VI edizione del Festival di Sanremo.

Nel 2004 conduce il programma "Sogni", antenato del programma "Il treno dei desideri" (allora condotto da Antonella Clerici); due anni dopo conduce "Amore", dedicato alle adozioni a distanza che la conduttrice sostiene. Nel 2008 l'emittente spagnola TVE la chiama per tre programmi legati all'Eurofestival.
Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
Perche' affidarsi ad uno psicoterapeuta per iperattivita' - 05/08/2022
Spesso usiamo la parola “iperattivo” come aggettivo per descrivere un bambino irrequieto, in costante movimento, che non sa quindi rimanere tranquillo e si dimena in continuazione, agendo...
Rivenditori Rolex Roma, perche' affidarsi ad esperti - 29/07/2022
Acquistare un Rolex significa fare una scelta che dura per tutta la vita, per questo motivo è importante recarsi da esperti del settore, che siano in grado di farti stare al sicuro. I...
Fitness, tonificazione del corpo - 29/07/2022
Il fitness è la disciplina che comprende tanti tipi di allenamento, dall’aerobico all’anaerobico. Le palestre di Roma che organizzano dei corsi sportivi si sono ormai moltiplicate,...
Arredare con divani di design a Roma - 29/07/2022
L’arredamento della nostra casa è un momento importante, che conferisce al luogo dove abitiamo un determinato carattere e una precisa anima, che rispecchierà i nostri gusti e il...
Consulenza per divorzio gratuita a Roma: perche' richiederla - 28/07/2022
La fine di un matrimonio è un momento delicato da affrontare per una famiglia, soprattutto se si tiene conto sia delle svariate sottigliezze legali che connotano tale procedura, che...
Come scegliere una scuola media a Ostia - 27/07/2022
 I bambini che dalle scuole elementari passano alle scuole medie sono chiamati ad affrontare un periodo parecchio delicato della loro giovanissima vita. Si può tranquillamente dire che...
Agenzia nautica a Roma centro, come ti aiuta - 26/07/2022
Un’agenzia nautica Roma a centro è un valido aiuto per il disbrigo di tutte le pratiche riguardanti la patente nautica. Ubicata in una posizione strategica, è facilmente...
A cosa serve la realizzazione di un sito web a Roma - 26/07/2022
 Può essere utile chiedersi Quali sono le motivazioni valide per la realizzazione sito web a Roma per la propria azienda perché non è una domanda così scontata nel...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.