*** UOVO DI PASQUA DI CIOCCOLATO ***

'Na ricetta facile, pè fà l'uovo de Pasqua a casa. E' er modo più semplice in quanto richiede er cioccolato fuso.
Ce vojono circa 3 ore affinchè sia pronto: ovviamente potete sceje voi er tipo de sorpresa da inserì.



INGREDIENTI

  • 1 kg cioccolato fondente amaro
  • 1 stampo pè fà l'uovo: de metallo o de plastica o de silicone
  • sorpresa da mette dentro

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e, quando si è ben sciolto, mescolatelo bene in modo da avere una crema liscia e omogenea  Fate scioje a bagnomaria er cioccolato e, quanno s'è ben sciolto, mescolatelo bene in modo da avè 'na crema liscia e omogenea

Step 2

Pulite lo stampo e asciugatelo perfettamente.<br />Versate, aiutandovi con un mestolino, il cioccolato nello stampo fino a raggiungere quasi la sua metà. Distribuitelo uniformemente, ruotando lo stampo, facendo in modo che il cioccolato ricopra perfettamente tutta la sua superficie. Pulite lo stampo e asciugatelo perfettamente.
Versate, aiutandovi con un mestolino, er cioccolato nello stampo fino a raggiunge quasi la sua metà. Distribuitelo uniformemente, ruotando lo stampo, facendo in modo che er cioccolato ricopra perfettamente tutta la sua superficie.

Step 3

Colate il cioccolato in eccesso e fatelo indurire a temperatura ambiente. Rifate questa stessa operazione ricoprendo l'altro stampo.<br />Quando il cioccolato si è indurito, versate nei due stampi il cioccolato rimasto. Se si è raffreddato diventando poco scorrevole, non fate altro che riscioglierlo a bagnomaria ripetendo poi esattamente quanto fatto prima. Colate er cioccolato in eccesso e fatelo indurì a temperatura ambiente. Rifate questa stessa operazione ricoprendo l'altro stampo.
Quanno er cioccolato s'è indurito, versate nei due stampi er cioccolato rimasto. Se si è raffreddato diventando poco scorrevole, nun fate altro che risciogliello a bagnomaria ripetendo poi esattamente quanto fatto prima.

Step 4

Ora arriva il momento che presenta una certa difficoltà: staccare i gusci dagli stampi. Io ho riscaldato la forma di metallo coll'asciugapelli per qualche secondo e poi, infilando la lama di una spatola fra il metallo ed il cioccolato, Ora arriva er momento che presenta 'na certa difficoltà: staccà i gusci dagli stampi. Io ho riscaldato la forma de metallo coll'asciugapelli pè qualche secondo e poi, infilando la lama de 'na spatola fra er metallo ed er cioccolato,

Step 5

ho fatto una leggera pressione ed i gusci si sono staccati. Il cioccolato non è venuto bello uniforme e lucido ma il risultato non è per niente male per essere la prima volta che lo faccio. ho fatto 'na leggera pressione ed i gusci se sò staccati. Er cioccolato nun è venuto bello uniforme e lucido ma er risultato nun è pè gnente male pè esse la prima volta che lo faccio.

Step 6

Anzi mi è venuta una idea: passo un pennello intinto nella cioccolata calda su tutto il guscio per ottenere una superficie più levigata e liscia. Anzi m'è venuta una idea: passo un pennello intinto nella cioccolata calda su tutto er guscio pè ottenè 'na superficie più levigata e liscia.

Step 7

Faccio raffreddare di nuovo, sempre a temperatura ambiente e poi rigiro i gusci per riempirli con la sorpresa: delle ovette di cioccolato incartate in un sacchetto di cellophan che racchiudo con dei fiori che avevo in casa.  Faccio raffreddà de nuovo, sempre a temperatura ambiente e poi rigiro i gusci pè riempilli cò la sorpresa: delle ovette de cioccolato incartate in un sacchetto de cellophan che racchiudo cò dei fiori che avevo in casa.

Step 8

Passo poi sui bordi la lama della spatola riscaldata e unisco le due metà facendo una leggera pressione. Per nascondere il punto di congiunzione che si vede un po' troppo lo copro con delle rosette di ghiaccia reale che ho messo in una siringhe per dolci con bocchetta piccola a stella. Poi ho fatto la stessa decorazione sul lato lungo dell' uovo ed ho finito di decorarlo con degli altri fiori gialli che ho Passo poi sui bordi la lama della spatola riscaldata e unisco le due metà facendo 'na leggera pressione. Pè nasconde er punto de congiunzione che se vede un po' troppo lo copro cò delle rosette de ghiaccia reale che ho messo in una siringhe pè dolci cò bocchetta piccola a stella. Poi ho fatto la stessa decorazione sul lato lungo dell' uovo ed ho finito de decorallo cò degli altri fiori gialli che ho "incollati" all'uovo cò un po' de ghiaccia.

Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
A cosa serve il noleggio di Container Scarrabili Roma - 31/01/2023
In questo articolo ci interessa far comprendere l'utilità delle caratteristiche del noleggio container scarrabili Roma partendo dal presupposto che si tratta di un servizio legato al ritiro,...
Perche' trovare un B&b in zona Tuscolana - 31/01/2023
La scelta di soggiornare in un b&b Tuscolana  vuol dire, a conti fatti, optare per una tipologie di vacanza alternativa a Roma. Non c’è dubbio che un hotel è una...
Ristorante a Trigoria, perche' andarci dopo un allenamento - 04/01/2023
Oggi vogliamo parlare di cosa può essere utile mangiare in un ristorante a Trigoria dopo un allenamento intenso perché è una cosa che tanti appassionati di fitness...
Come organizzare Feste Private nel Rione Monti - 04/01/2023
Chi vuole organizzare delle feste private nel Rione Monti deve prendere in considerazione vari aspetti partendo dalla location che sarà decisiva nel bene e nel male per la buona riuscita...
Ritiro Olio Esausto, perche' e' necessario - 23/11/2022
Per molte persone che operano in alcune attività sarà importante scoprire tutti i motivi per i quali è necessario il ritiro olio esausto Piemonte. Si tratta di un servizio utile...
Calcio, sport e passione - 22/11/2022
Nessuno potrà dire che stiamo esagerando se affermiamo che praticare sport anche in palestra (Come il calcio in zona Aurelia) può essere positivo per tutte quelle persone che hanno...
Calcio, sport e passione - 22/11/2022
Nessuno potrà dire che stiamo esagerando se affermiamo che praticare sport anche in palestra (Come il calcio in zona Aurelia) può essere positivo per tutte quelle persone che hanno...
A cosa serve la consulenza gestionale per centri sportivi - 22/11/2022
 Oggi ci vogliamo occupare della consulenza gestionale per centri sportivi perché vogliamo sensibilizzare sul fatto che gestire un centro sportivo non è facile per nessuno: quindi...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.