Addio al Nubilato Shop

120 MILIONI DI DEBITI: UN ALTRO STORICO CLUB ITALIANO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO

06/06/2017
Sarebbe dovuto essere il salvagente perfetto e invece si potrebbe rivelare una scialuppa forata. Paul Baccaglini, giovane imprenditore, salito alle cronache italiane per la sua presenza nella trasmissione di successo ‘Le Iene', potrebbe non concludere mai il passaggio della società rosanero da Maurizio Zamparini. Infatti, notizie che arrivano da fonti vicine al club siciliano, ci potrebbe essere un buco da 120 milioni di euro. Motivo per il quale il closing starebbe ritardando più del dovuto. Baccaglini era stato presentato durante la stagione ai tifosi e alla stampa ma non è ancora stato ufficializzato il passaggio delle quote. Intanto, la procura ha aperto una indagine conoscitiva.

Anno da dimenticare – Lui si era tatuato il logo del Palermo Calcio sul petto, ma quello stemma potrebbe rischiare di sparire nel momento in cui la società dovesse essere dichiarata fallita. Un pericolo reale, che potrebbe diventare concreto e che potrebbe trasformare l'anno orribile rosanero in una stagione fallimentare sotto ogni punto di vista. Dopo il ritorno in Serie B con una retrocessione scritta già a metà stagione, la squadra palermitana sta vivendo ore di angoscia davanti alle ultime notizie.


120 milioni di buco – La procura del capoluogo siciliano ha infatti aperto un fascicolo di "atti civili" per verificare se ci siano le condizioni per avanzare al tribunale l'istanza di fallimento del Palermo Calcio, dopo esposti e denunce di creditori. La società avrebbe un buco di 120 milioni di euro da saldare. Le indagini, condotte dalla Guardia di finanza, sono coordinate dai pm del capoluogo siciliano Francesca Dessì e Andrea Fusco che stanno controllando i libri contabili.

Closing ritardato, rischio fallimento – Al momento non ci sono indagati ma la procura esercita il ruolo che la legge le consente anche sulle questioni civilistiche. Il problema è più che serio: l'obiettivo è capire se la società possa essere considerata insolvente. In questo caso la procura chiederebbe il fallimento e si aprirebbe una voragine nel mondo rosanero. Che sta attendendo anche la nuova proprietà: si aspetta infatti che il club passi da Maurizio Zamparini a Paul Baccaglini, in modo ufficiale, ma il closing ritarda.

La replica della società. "Non esiste alcuna istanza di fallimento della società Palermo Calcio presentata dalla Procura. Non esiste alcuna esposizione debitoria della società per 120 milioni e a oggi non è stata eseguita alcuna attività di acquisizione di documenti o altro da parte della Finanza". Enrico Sanseverino, avvocato della società Palermo Calcio, replica così alle voci circolate in mattinata relativamente alla situazione del club.
Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
LUTTO NELLO SPETTACOLO - GRANDE DOLORE PER LA SUA MORTE: ERA AMATISSIMA DA TUTTI - 21/06/2017
Il mondo della moda ha dovuto dire addio ad un’altra grandissima donna che ha portato il Made in Italy negli armadi delle donne più eleganti. Dopo la morte di Laura Biagiotti, abbiamo...
ROMA - GRANDISSIMO INCENDIO, PAURA TRA I RESIDENTI PER LA FITTA NUBE NERA: ''TEMIAMO SIA TOSSICA'' - 20/06/2017
Fiamme su via Pontina all’altezza dell’ex campo nomadi di Tor de Cenci.  Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco, carabinieri, polizia e Protezione Civile. Da una prima...
MARCO PRATO SUICIDA IN CARCERE: IL KILLER HA INFILATO LA TESTA IN UN SACCHETTO: HA LASCIATO QUESTO BIGLIETTO - 20/06/2017
Si è tolto la vita nella cella del carcere di Velletri (Roma), in cui era detenuto, Marco Prato, accusato dell'omicidio di Luca Varani, il ragazzo ucciso della capitale nel marzo del 2016...
IL CANE VI LECCA SPESSO? NON IMMAGINATE COSA SUCCEDE: UNA SCOPERTA INCREDIBILE - 14/01/2017
Cane che lecca ci aiuta nella salute: la scoperta ha dell’incredibile – C’è chi non lo sopporta molto, c’è chi invece lo ritiene anti igienico, ma...
Royal Art Cafè
TI PUZZANO I PIEDI? IL RIMEDIO NATURALE C'E'. ECCO COSA NON DEVI FARE - 14/01/2017
Con l’arrivo dell’estate, si comincia a sudare di più e a farlo sono tutte le parti del corpo. Comprese i piedi. La bromidrosi plantare, cioè la classica puzza di...
DIMAGRIRE SENZA IL MINIMO SFORZO: ORA SI PUO'. ECCO COSA DEVI FARE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE - 14/01/2017
Dimagrire, dimagrire, dimagrire. E’ questa la parola d’ordine prima dell’estate. Un’alimentazione sana ed equilibrata e praticare una costante attività fisica sono alla...
NELLA BARBA CI SONO GLI STESSI BATTERI DEL WC - 14/01/2017
Le barbe folte e incolte possono contenere gli stessi batteri di una toilette. Lo rivela un sorprendente studio privato (basato su un piccolo campione di dati, quindi non scientifico) del...
ECCO COSA SUCCEDE SE DORMIAMO SUL LATO SINISTRO DOPO AVER MANGIATO - GUARDA - 14/01/2017
I monaci antichi dopo ogni pasto si coricavano soltanto 10 minuti ed era quello che bastava per alleggerire tutta la digestione, come mai? La più antica medicina orientale (ayurvedica ed...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.