Addio al Nubilato Shop

TOTO' RIINA VERGOGNA TOTALE: SAPETE DOVE VIVE ADESSO? ALTRO CHE FUORI DAL CARCERE...

Da circa due anni Totò Riina non di fatto rinchiuso in carcere, ma ricoverato all'ospedale Maggiore di Parma. Il dettaglio non da poco era stato chiarito dal suo avvocato, Luca Cianferoni, durante la trasmissione L'aria che tira su La7, nel pieno del dibattito scatenato dalla sentenza della Cassazione sul diritto a "una morte dignitosa" per i detenuti. In attesa che il tribunale di sorveglianza di Bologna si esprima sull'eventuale scarcerazione, Riina resta in una sorta di stanza segreta della clinica universitaria di Parma, dove è ricoverato dal 5 novembre. 

Come riportato da Repubblica, la stanza di Totò 'u Curtu è sostanzialmente una cella blindata, dove l'accesso è consentito solo a medici, infermieri e guardie. Ampia solo cinque metri per cinque, la stanza gode di un affaccio sulla città di Parma. Negli ultimi tempi il bosso avrebbe chiesto una radiolina e un calendario. Una richiesta che non potrà vedere soddisfatta, perché nella cella sono ammesse solo apparecchiature mediche.

Il capo di Cosa Nostra è tenuto sotto stretta osservazione dai medici, a causa di diverse patologie che si sono aggravate nel corso degli anni.  Al di là della "morte dignitosa" e del diritto a curarsi e non peggiorare le condizioni in carcere, che è un sacrosanto diritto costituzionale, stona un po' che il boss sia così "coccolato", mentre spesso e volentieri per un cittadino libero qualunque le liste di attesa negli ospedali pubblici sono lunghissime, spesso in edifici fatiscenti. Così come stona un po' che un paziente le cui condizioni "sono ormai gravissime", prenda parte ad ogni tappa processuale (in collegamento video in barella) e sia l'unico degli imputati o teste a non assentarsi mai, a non fermarsi per pranzare o bere.

In ogni caso la permanenza di Riina nell'ospedale di Parma non ha turbato la vita della struttura. L'ordine è quello di passare inosservati. Niente militari in divisa, niente mitragliette in vista. Gli spostamenti senza sirene. Adesso il Capo dei capi è in attesa del colloquio con i familiari, previsto una volta al mese. Ma il regime del 41bis vale anche in ospedale. La visita avverrà a un metro di distanza e non saranno permessi contatti fisici. Sarà tutto videoregistrato. Per i magistrati, Totò Riina è ancora in grado di mandare messaggi, è ancora riconosciuto come capo di Cosa Nostra.

 

Tot? Riina

fonte: liberoquotidiano.it

Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
Cosa vedere a Roma - 10/01/2017
Non esiste viaggiatore al mondo che possa dirsi davvero tale senza aver visitato almeno una volta la capitale d’Italia. Roma è infatti una meta importantissima per chi sogna di vedere...
Idee originali per la tua festa di 18 anni a Roma - 25/03/2019
I 18 anni non si compiono certo tutti i giorni.  È un momento importante nella vita di ogni ragazzo e ragazza. Segna la fine di un’era e l'inizio di una nuova vita. Se vivi a Roma...
Il New Green Hill: la location versatile per ogni tipo di evento nella Capitale. - 12/03/2019
Da un battesimo ad una comunione, da una festa privata ad una laurea, da un avvenimento a tema fino ad arrivare ad una riunione di lavoro. Questo, insieme a tanto altro ancora, è solo un...
Le spiagge di Roma dove andare al mare - 06/03/2019
La leggenda di Enea ci insegna che Roma non solo si erge sui sette colli, ma ha anche delle belle spiagge dove il figlio di Venere è approdato per fondare Roma. Il litorale di Roma è...
Royal Art Cafè
Auto in sosta distrutte a Roma, la soluzione agli atti vandalici - 04/03/2019
Pochi giorni fa a Roma, si sono verificati e constatati altri atti vandalici ai danni di alcune automobili posteggiate in una zona centrale della Capitale d’Italia, precisamente in viale...
CLAMOROSO - IL COLPO LAST MINUTE ARRIVA DALL'INTER: TIFOSI A BOCCA APERTA, E CHI SE L'ASPETTAVA - 31/01/2018
Non è ancora terminato il mercato del Napoli. Manca poco, le sensazioni sono negative. Eppure Giuntoli e i suoi continuano a lavorare freneticamente in cerca di un miracolo. L’ultimo...
Nasce il nuovo sito per la tua festa di 18 anni: www.festa18anni-roma.it - 07/01/2018
 Sei alla ricerca di una location mozzafiato dove poter festeggiare con gli amici e i tuoi parenti uno dei compleanni più importanti della tua vita? Cerchi tra i vari siti di eventi e...
IL CANE VI LECCA SPESSO? NON IMMAGINATE COSA SUCCEDE: UNA SCOPERTA INCREDIBILE - 14/01/2017
Cane che lecca ci aiuta nella salute: la scoperta ha dell’incredibile – C’è chi non lo sopporta molto, c’è chi invece lo ritiene anti igienico, ma...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.