Addio al Nubilato Shop

Le nuove banconote da 5 euro non funzionano nei distributori automatici

Passata l’eccitazione per la novità, ecco che arrivano i primi problemi: le nuove banconote da 5 euro sono praticamente inutilizzabili nei distributori automatici. Tabaccai, benzinai, biglietterie della metropolitana, distributori di pasti caldi, parcometri, farmacie; insomma, tutte o quasi le macchinette le respingono come false. Motivo? Il software non è aggiornato, come scrive Repubblica che è andata a provare il biglietto col celebrato volto di Europa sull’ologramma in dieci città: Milano, Torino, Bologna, Napoli, Genova, Palermo, Parma, Firenze, Bari e Roma. Inutile provare a stirare, girare o cambiare verso: viene sputato fuori da 9 distributori automatici su 10. Nessuna delle stazioni di servizio visitate (in Italia ce ne sono circa 24.500 con accettatori di banconote) ha una macchinetta aggiornata, quindi niente benzina – scrive Repubblica-. Serviranno almeno tre mesi per modificarle tutte, ha fatto sapere l’Eni. Stesso discorso per i tabaccai. Su 56mila esercizi, 20mila hanno distributori automatici. Ma durante il test solo in un caso, a Roma, i 5 euro con il nuovo look sono stati presi. A Bari non c’è stato verso di acquistare un caffè o uno snack all’università con quella banconota, salvo poi scoprire che funzionava in una biglietteria di un parcheggio in centro. Ok, ma quanto costa questo aggiornamento software? “Bisogna riprogrammarli, il lettore ottico riconosce la lunghezza dei tagli, lo spessore e alcuni punti del biglietto. Noi facciamo pagare solo la chiamata del tecnico”, ha commentato il Gruppo AM, azienda bresciana che ha 5000 dispositivi in tutta Italia. Già ma questa pare un'eccezione perché in media si parla di circa 70-100 euro. A Napoli purtroppo alcuni tabaccai si sono visti chiedere 300 euro; a Bologna anche 500 euro. E poi ci sarebbe anche un altro problema: è davvero utile aggiornare ora i software quando fra poco usciranno anche i nuovi biglietti da 10 e da 20 euro, si domandano benzinai e altri commercianti? Un elemento positivo in tutta questa storia però c'è e va detto: le banconote da 5 euro verrebbero rifiutate anche dalle videolottery e le slot machine. Meglio così, in questi casi.
Acquista spazio pubblicitario su Io Vivo A Roma
Altri post di Io Vivo a Roma
Cosa c'e' da sapere sulle autodemolizioni - 22/05/2020
Prima di procedere alla demolizione di un veicolo è indispensabile provvedere alla visura dello stesso, allo scopo di accertare se sulla macchina pendano eventuali fermi amministrativi. Se...
Autore: Xonex
Idee Gadget: il marketing ? promozione tramite oggetto - 01/04/2020
Gadget personalizzabili:l’idea giusta per un marketing originale I gadget sono tutti quegli oggetti che, oltre ad essere simpatici e decorativi, servono a fare qualcosa nello specifico. Ci...
Una guida per la tua festa di compleano a Roma - 03/07/2019
Stai pianificando un evento a Roma? Sul nostro sito abbiamo i migliori locali dove organizzare una festa di compleanno, disposti in modo da rendere la prenotazione estremamente semplice. Basta...
Cosa fare a Roma per il Capodanno 2020? - 26/06/2019
Il Capodanno è una delle festività più attese durante il corso dell'anno dalla maggior parte delle persone. Si tratta di un giorno molto speciale, che nella nostra mente...
Comunicazione h24
Psicologo Mutuabile Roma cosa fare per prendere appuntamento - 27/05/2019
Tendiamo a pensare che lo psicologo sia poco importante per il nostro benessere. C'è l'idea che altri problemi di salute debbano essere risolti prima e lasciamo per ultime le cure per la...
Cosa vedere a Roma - 10/01/2017
Non esiste viaggiatore al mondo che possa dirsi davvero tale senza aver visitato almeno una volta la capitale d’Italia. Roma è infatti una meta importantissima per chi sogna di vedere...
Feste private a Ostia - 13/06/2019
Le feste private a Ostia? Semplicemente una delle opportunità più preziose, soprattutto adesso che il sole ha fatto capolino  Sono tanti i motivi per i quali dovresti organizzare...
Psicologa a Roma? Dr.ssa. Lancia - 12/06/2019
La dottoressa Lanca, la psicologa a Roma La vita è un’esperienza bella, ma allo stesso molto complessa, per tutta una serie di motivi pratici ma soprattutto emotivi e...
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.